MyEtherWallet, il wallet più completo per Ethereum

MyEtherWallet si inserisce nel campo dei wallet elettronici; in particolar modo, esso è uno dei più completi per quanto riguarda Ethereum, disponendo anche della possibilità di poter utilizzare i token ERC20 di Ethereum.

Caratteristiche di MyEtherWallet

Tra le funzionalità più importanti di MyEtherWallet c’è la fornitura di un supporto per tutti i wallet hardware più importanti, tra cui il Ledger Nano S e Trezor Hardware Wallet. L’utilizzo del wallet è offline, pertanto esso risulta essere uno dei sistemi più sicuri, con la quasi impossibilità da parte di qualche malintenzionato di rubare dati.

Come creare un Wallet MyEtherWallet

Una volta connessi al sito web ufficiale del wallet, sarà possibile impostare la lingua in italiano e a questo punto iniziare le operazioni di creazione del portafoglio e di accesso.

MyEtherWallet consiglia l’installazione di un plugin a scelta tra EAL, MetaMask e Cryptonitem prima di creare il proprio wallet. Questo per evitare ulteriormente il fenomeno del phishing, vale a dire il furto di identità.

Per la creazione del wallet – fase successiva – è necessario impostare una password. La sicurezza di essa è molto importante: il sito impone che abbia un minimo di otto caratteri, di cui uno deve essere numerico e un altro maiuscolo. Conservate la password in un luogo sicuro e fate in modo che nessuno possa scoprirla.
Dopo aver cliccato su “Crea un nuovo portafoglio”, scaricherete il file detto ‘Keystore’, molto importante, da non perdere o diffondere. Pertanto, fatene qualche copia e mettetelo in una parte ben sicura del vostro PC.

Una volta fatto questo, il sito vi riporterà alla chiave privata del vostro wallet. Poiché essa è fondamentale, potete stamparla in formato PDF: tenetela comunque in un luogo sicuro.

A questo punto, bisognerà scegliere come accedere al proprio wallet. Lo si può fare in diversi modi: o con il file ‘Keystore’, oppure tramite la chiave privata, o ancora tramite un wallet hardware. Una volta sbloccato, avrete tutte le informazioni relative al vostro wallet:

  • Indirizzo conto, l’indirizzo su cui effettuare i depositi
  • Saldo conto, vale a dire i fondi disponibili
  • Storico transazioni

Effettuare operazione con MyEtherWallet

Come un qualsiasi altro wallet elettronico, è possibile inviare e ricevere token.  Dopo aver selezionato la schermata relativa all’invio, sarà possibile inviare token inserendo l’indirizzo del destinatario e l’importo da inviare. È possibile anche selezionare il GAS che, più è alto, più dà priorità alla vostra transazione (ovviamente più sarà alta la commissione da pagare). A questo punto cliccate su “Genera Transazione” e poi “Invia Transazione” e, infine, “Sì, sono sicuro! Esegui la transazione”.

Con MyEtherWallet è possibile anche riscattare i toker Etherum ERC20. Se questi ultimi sono già noti a MEW, basterà andare nella sezione relativa ai token e cliccare su “Show all token”, notare quello a cui si è interessati  cliccare su “Click to Load”.

Se, invece, il token è nuovo, bisogna andare nella sezione Token del sito EtherScan e cercare il “Contract Address” del token che avete intenzione di aggiungere, ricordando i decimali. Tornate nella sezione Token di MEW e cliccate su “Aggiungi un altro token”, inserendo poi l’indirizzo appena copiato, il simbolo del token e i decimali. Dopo aver cliccato su “Salva”, il token sarà definitivamente aggiunto.