Litecoin: Guida Completa alla criptomoneta open source

L’economia delle criptovalute è sempre più in ascesa e tante monete virtuali sono a disposizione degli utenti. Una di questa è il litecoin, basata sul sistema peer to peer, con la particolarità di essere open source. Come ogni criptovaluta, non esistono banconote o monete di litecoin, che sono una valuta libera e indipendente non facente capo a nessuna autorità centrale.

Litecoin: storia e sviluppo della criptovaluta

Come nella maggior parte delle nuove criptovalute, nel creare Litecoin l’intento era quello di prendere spunto dai Bitcoin e cercare di migliorare i difetti della moneta virtuale più importante. Litecoin è stato messo sul mercato nel 2011 quando un ex-dipendente di Google capì che era arrivato il momento opportuno e sfruttò un client open source su GitHubCharles Lee. Subito furono messe in chiaro delle sostanziali differenze rispetto a Bitcoin, come la diminuzione del tempo di elaborazione di un blocco. L’algoritmo di hash, inoltre, è differente, così come si nota l’aumento di numero delle monete.

Come funziona Litcoin ?

È doveroso specificare che, come qualsiasi criptovalute, Litecoin non ha una banca centrale che emette denaro, ma per crearli c’è bisogno di un’attività di mining, vale a dire dei processi matematici che vengono effettuati attraverso la potenza di calcolo dei pc che rendono possibile la creazione di queste monete.

I litecoin hanno una propria blockchain: chi effettua attività di mining ha l’incentivo di ricevere 50 litecoin per ogni blocco che viene verificato. Il network genera un nuovo blocco ogni 2,5 minuti e assieme a tutti gli altri crea la blockchain, cioè nient’altro che il registro di tutte le transazioni che vengono effettuati in Litecoin. Il numero di litecoin generati sarà infinito? No: così come per i bitcoin, la valuta sarà limitata al raggiungimento degli 84 milioni di monete virtuali.

Litecoin ha raggiunto già un importante successo e viene tuttora scambiata con molte altre valute, non soltanto digitali, bensì anche monete classiche come euro o dollaro.

Valore di Litcoin

Essendo una criptovaluta, il litecoin non ha un valore fisso ma l’asset è molto instabile. Molte volte, infatti, la moneta virtuale in questione ha subito dei rialzi incredibili nel giro di poco tempo. Ci sono dei tool grafici online che permettono di vedere qual è l’andamento del Litecoin durante la giornata, come quello del broker Plus500.

Come comprare Litcoin

I Litecoin possono essere considerati un buonissimo investimento per il futuro. Come abbiamo visto in precedenza, il valore potrebbe schizzare da un momento all’altro e l’ascesa di economia attraverso le criptovalute potrebbe rappresentare un vantaggio per chi vuole investire e guadagnare soldi.

Vediamo insieme quali sono i passi per comprare litecoin.

  • In un primo momento, c’è bisogno di creare il proprio wallet, cioè un portafoglio virtuale, per conservare le monete. Ogni wallet è dotato di un codice per ricevere, come se fosse l’IBAN, e di un codice privato, tipo PIN. I wallet possono essere di tipo software (online oppure installati sul proprio hard disk) o anche hardware, come il Ledger Nano S, cioè dispositivi fisici che su collegano a un software. Per quanto riguarda le piattaforme più famose che offrono questa possibilità ricordiamo Coinbase, eToro e Jaxx.
  • A questo punto, il passo successivo è rappresentato dal trovare un exchange. Gli exchange sono siti che permettono di registrarsi e acquistare Litecoin per poi fare trading di criptovalute. Non tutti, però, offrono la possibilità di acquistare direttamente la moneta in questione. Potrebbe essere necessario acquistare Bitcoin e poi convertirli in Litecoin tramite siti come Poloniex, BTC o Shapesifter 3, ma c’è anche la possibilità di comprare direttamente Litecoin con uso di carta di credito da piattaforme come Coinbase, Bitpanda o Skrill.
  • A questo punto bisogna conservare le monete nel proprio portafoglio virtuale. Badate bene a non lasciarle mai nell’exchange, perché potreste rischiare di perderli.

Mining di Litecoin

Il mining è quel processo che permette di ottenere litecoin direttamente da casa propria, come se si diventassi una sorta di zecca personale della moneta. Ovviamente non è una procedura così facile, perché l’operazione di mining richiede un’attrezzatura necessaria molto costosa. In generale, l’attività dei miners è aumentaata parecchio e la velocità con cui si ottiene la valuta è diminuita. Per effettuare mining, c’è bisogno di un computer molto potente e di piattaforme dove poterlo effettuare. Le due più importanti sono HashFlare e Eobot.

Trading di Litecoin: I migliori broker

È possibile guadagnare Litecoin con operazioni meno difficili del mining? Certo che sì. Le operazioni più interessanti sono quelle di trading di criptovalute. Per effettuarle, ovviamente, abbiamo bisogno di un broker online, cioè di intermediari  che permettano di effettuare transazioni di scambio e di investimenti. Ecco quali sono i migliori che offrono trading di litecoin:

  • eToro: uno dei migliori broker online, permette di aprire un conto con un deposito minimo di €100 e con spreads molto bassi. Le commissioni sono praticamente nulle e c’è anche la possibilità di aprire una demo gratuita.
  • IQ Option: il broker più utilizzato in Europa, che permette di aprire un conto anche con un capitale molto basso, a partire da €10. Spreads onesti e commissioni nulle anche in questo caso. Anche in questo caso abbiamo la possibilità di aprire una demo gratuita.
  • Plus500: uno dei più conosciuti e quotati del panorama internazionale. Come eToro, il deposito minimo è di €100, con spreads stretti, commissioni nulle e possibilità di aprire gratuitamente una demo.
  • Markets.com: ottima alternativa ai broker sopracitati, ha praticamente le stesse caratteristiche di Plus500 e di eToro, con la medesima cifra di deposito minimo, zero commissioni e opportunità di aprire gratuitamente una demo.
Image Desposito Demo Review Visita
Deposito: €200 Spreads: Bassi Licenza: CySEC Conto demo: SI Apri demo gratis Commissioni: zero Recensione eToro APRI UN CONTO Visita il sito ufficiale Il tuo capitale è a rischio.
Deposito: €10 Spreads: Onesti Licenza: CySEC Conto demo: SI Apri demo gratis Commissioni: zero Recensione IQ Option APRI UN CONTO Visita il sito ufficiale Il tuo capitale è a rischio.
Deposito: €100 Spreads: Stretti Licenza: CySEC Conto demo: SI Apri demo gratis Commissioni: zero Recensione Plus500 APRI UN CONTO Visita il sito ufficiale Il tuo capitale è a rischio.
Deposito: €100 Spreads: Onesti Licenza: CySEC Conto demo: SI Apri demo gratis Commissioni: zero Recensione Markets.com APRI UN CONTO Visita il sito ufficiale Il tuo capitale è a rischio.

Naturalmente questi broker possono essere utilizzati anche come exchanges, cioè praticamente è possibile effettuare trading e scambi anche con criptovalute che non siano Litecoin.

Litecoin: Possibilità di crescita

Come abbiamo visto, il Litecoin rappresenta uno dei mercati più interessanti sul panorama delle monete digitali. Può rappresentare una grande opportunità se si trova il momento giusto per investire. Inoltre, la principale caratteristica del Litecoin è la sua scalabilità, cioè la possibilità di sostituire monete fiat come l’euro o il dollaro. Le altre criptomonete non funzionano allo stesso modo e possono essere utilizzate solo come strumenti di conservazione del valore o asset su cui speculare.