iTrader.com, la guida completa

iTrader si colloca nel mondo delle piattaforme broker, che permettono di effettuare trading online. Questo sito è abbastanza recente rispetto alle piattaforme storiche di trading online, essendo nato nel 2018, ma si è collocato già tra i leader dei broker di trading FX e CFD.

iTrader.com è una truffa?

Ovviamente, ogni qualvolta si viene a contatto con un sito di trading online, c’è bisogno di capire quanto ci si possa fidare e qual è il livello di affidabilità. Da questo punto di vista, non c’è nessun problema per iTrader, visto che esso è regolamentato con una licenza CIF rilasciata dalla CySec, Security Exchange Commission di Cipro. Un altro marchio di garanzia è il fatto che il Manchester City, una delle squadre di calcio più importanti d’Inghilterra, vincitrice degli ultimi due campionati, abbia scelto iTrader.com come suo partner ufficiale.

Un’altra caratteristica del broker che ci permette di capire la sua affidabilità è che ha un’assistenza clienti attiva H24 che funziona 7 giorni su 7. Qualora si abbia un problema, viene risolto in pochissimo tempo.

iTrader conto demo

Come tutte le grandi piattaforme di trading online, iTrader permette di aprire un conto demo. I vantaggi di questa possibilità riguardano il fatto che si tratta di investimenti senza rischio: è possibile testare le proprie capacità e le strategie sui mercati senza perdere neanche un euro. Ovviamente, nonostante gli effetti siano gli stessi che si avrebbero se il conto fosse reale, il denaro è completamente virtuale: non ci sono perdite né guadagni. Ma è sicuramente una caratteristica importante per un broker quella di poter offrire una demo gratuita e senza limiti.

Piattaforma Webtrader

Il sito ha un’importante caratteristica: permette la compravendita di vari tipi di asset, tra cui le criptovalute, tramite diverse piattaforme che è possibile scegliere. Una di questa è la piattaforma Webtrader, per la quale non si ha necessità di scaricare nessun tipo di software, ma le operazioni vengono semplicemente effettuate sul sito di iTrader. La piattaforma Webtrader mette a disposizione strumenti utili all’utente, come analisi e tabelle per la visione dei mercati aperti e chiusi, o i cubi di trading, con i quali il trader osserva gli andamenti dei suoi asset preferiti.

I trader che utilizzano la piattaforma Webtrader di iTrader hanno apprezzato molto la facilità d’utilizzo e soprattutto la quantità di funzionalità avanzate che sono messe a disposizione in pochissimo tempo, tutto a portata di un click di mouse.

Piattaforma Metatrader 4

Si tratta di uno dei software più utilizzati nel mondo del trading online. Ovviamente, essendo un programma, bisogna scaricarlo e installarlo sul proprio PC: al suo interno, ci sono indicatori e strumenti di tabellazione, che permettono di agevolare la strategia e l’avventura all’interno del mondo degli investimenti. Metatrader 4 è molto facile da utilizzare e per questo è uno degli strumenti più popolari sia tra i trader neofiti che tra quelli più esperti. È possibile anche caricare indicatori personalizzati che consentono di effettuare trading automatico.

Piattaforma mobile iTrader

iTrader mette a disposizione anche applicazioni mobile, che possono essere scaricate tramite l’App Store o il Play Store. Gli utenti potranno, dunque, gestire i propri mercati direttamente da smartphone o tablet, comodamente senza la necessità di dover avere un pc. Le applicazioni sono compatibili con i più moderni dispositivi mobile e l’interfaccia è perfettamente intuibile e utilizzabile.

Formazione iTrader: cosa mette a disposizione

Il broker è molto attento nell’ambito della formazione e dell’educazione finanziaria, mettendo a disposizione tanti strumenti diversi tra loro per imparare il trading online in maniera completamente gratuita. È possibile, infatti, trovare molti articoli dedicati da poter leggere, ma anche ben 4 tipi di ebook. Il primo è dedicato al mercato Forex, mentre il secondo tratta le strategie di trading da adottare in determinate situazioni e pertanto è per utenti con più esperienza. Il terzo ebook parla del trading di materie prime, mentre l’ultimo si concentra sui CFD. Grazie alla possibilità di avere lezioni video, che si trovano all’interno di 7 tipi di corsi, la cui trattazione specifica viene rimandata al sito ufficiale, che è possibile trovare anche in italiano, iTrader.com nel 2016 ha vinto il premio come best educational broker, vale a dire miglior broker per l’educazione finanziaria, rilasciato da FX Empire.

Come funziona iTrade.com: le tipologie di conto

iTrader.com mette a disposizione 3 tipologie di conto per gli utenti:

  • Conto Argento: si tratta della soluzione per i neofiti del trading online, con una leva finanziaria che può arrivare fino a 1:200. Ha uno spread un po’ più elevato rispetto agli altri conti.
  • Conto oro: è il conto per utenti che hanno già un’esperienza buona nel mondo del trading online; qui la leva finanziaria arriva fino a un massimo di 1:400 ed è molto utile per chi adotta la tecnica dello scalping. Gli spread sono un po’ più bassi e c’è la possibilità di avere un gestore dell’account dedicato e webinar e video del broker.
  • Conto platino: è la soluzione adatta ai trader esperti, con una leva finanziaria massima di 1:500. Spread molto bassi: ad esempio il cambio euro/dollaro viene effettuato con spread di 0.7 (nel conto argento, lo stesso cambio ha spread 2.2) e i trader che posseggono un conto platino hanno un server VPS gratuito.

iTrader account islamico

La piattaforma mette a disposizione la possibilità di creare un account agli utenti di fede musulmana che seguono le leggi della Sharia. In questo modo, questi ultimi non dovranno pagare interesse o commissioni notturne. iTrader mette a disposizione anche un gestore dell’account dedicato.

Come depositare e prelevare su iTrader

iTrader mette a disposizione, per il deposito, Carta di Credito, e-wallet e bonifico bancario. Il deposito minimo per iniziare a fare trading online è di €250. Per quanto riguarda il prelievo, è possibile effettuarlo tramite Carta di credito e bonifico bancario. Il broker prende le richieste in carico in 1 giorno lavorativo.

iTrader opinioni

Come abbiamo avuto modo di dimostrare in questa guida, iTrader è un broker affidabile, che tiene molto alla formazione dei suoi utenti. È possibile trovare diverse opinioni sui forum online, quasi tutte positive. Il broker potrebbe chiedere una verifica dell’identità, fondamentale per le leggi internazionali sul riciclaggio. È possibile trovare sul web lamentele da parte di utenti a cui è stato chiesto da parte di account manager di effettuare depositi più corposi: in questo caso, l’importante è non farsi influenzare da chi fa questo per mestiere.