Plus500: recensione completa e opinioni del broker online

Plus500: recensione completa del broker online

Cosa offre? Innanzitutto permette al trader di fare operazioni sul Forex, attraverso i mercati finanziari e i contratti CFD. Ma non solo: con loro puoi fare trading sulle principali criptovalute. Con eToro, Plus500 è uno dei più conosciuti, con rating più alto, anche in Italia. Chi la conosce ha da ringraziare anche l’Atletico Madrid, una delle squadre di calcio più forti al mondo che l’ha scelto come main sponsor.

Partiamo subito dall’affidabilità: anche Plus500 è regolamentata dalla CySec. Dunque, il broker ha il permesso di operare in Europa e offre ai traders un ambiente sicuro e lontano dalle truffe. Poi ci sono le transazioni: Plus500 applica un piccolo spread che utilizza come unico profitto. Per il resto, la piattaforma è totalmente gratuita.

Trading criptovalute con Plus500

Scegliere Plus500 vuol dire scegliere le criptovalute, già disponibili quando un BTC non valeva nemmeno 500 dollari. La piattaforma offre di fare trading con:

  • Bitcoin – E’ la più capitalizzata valuta digitale al mondo. Ha uno spread basso, che s’aggira intorno all’1%. Liquidità e profondità permettono di fare negoziazioni a spread bassi, considerata la volatilità del Bitcoin intorno al 5%. Conto demo gratuito? Tutto incluso. Puoi anche fare una prima operazione sulla criptovaluta prima del trading reale.
  • Ethereum – Ricordate gli smart contracts? Non ha la maggiore capitalizzazione, ma con Plus500 puoi avere le stesse condizioni di negoziazione del Bitcoin: spread poco più superiore che si attesta all’1,03%.
  • Cash – E’ una vecchia parte del team di Bitcoin, ma rispetto alla versione tradizionale ci sono agevolazioni in termine di rapidità nella formazione dei blocchi. Leva e margine sono gli stessi, lo spread però è a 1,63%.
  • Ripple – Medaglia di bronzo in termini di capitalizzazione, ma sta guadagnando fama e rispetto: ha avuto un successo rapido e incredibile, e sulle transazioni forse sono i numeri uno. Per Plus500 lo spread è del 1,93%.
  • Litecoin – Spread del 2,09%. Avete capito bene: sarà lui il successore di Bitcoin.
  • Iota – Se non la conoscete, tranquilli: ci siamo passati anche noi. Sappiate però che è uscita da poco nella classifica delle prime dieci criptovalute. Spread molto, molto basso: 1,09%.

Le differenze tra Plus500 e gli altri brokers

Rispetto agli altri brokers, Plus500 introduce un fattore importante con i CFD: ed ecco il cross ETH/BTC. Cos’è? Investi senza avere come controvalore una valuta Fiat, ma un’altra criptovaluta. Dunque, puoi investire con successo anche se la giornata è sfortunata: questo spiegato praticamente in soldoni.

I CFD con Plus500 diventano parte fondamentale della piattaforma: i Contracts for Difference sono strumenti derivati che in ogni istante hanno il valore dell’asset sottostante. Ha due vantaggi su tutti: innanzitutto è possibile speculare in ribasso e in rialzo; poi si utilizzano le posizioni long e short, chiaramente dipenderà dai casi. Con la leva finanziaria si potrà operare attraverso un moltiplicatore per le criptovalute e dunque motiplicare gli effetti di guadagni e perdite.

Si adattano bene alle necessità speculative del day trader, poi. I CFD sono per loro stessa natura strumenti immediati, da negoziare, versatili: con loro non si detiene la criptovaluta sottostante e non hai bisogno di preoccuparti per il tuo investimento. Cioè? Non avrai bisogno di nessun wallet, né potrai subire perdite.

Cosa offre Plus500 ai traders

L’offerta ai traders, inoltre, è molto coerente: Plus500 ha saputo offrire una piattaforma molto professionale, proponendo anche la possibilità di diversificare il tuo operato. Ma i traders alle prime armi hanno anche un’arma in più: il broker offre una versione demo illimitata e che può essere utilizzata quanto tempo si desidera. Poi si passa ai soldi veri. Ah, il trading è in italiano. Tutto.

La piattaforma di Plus500 funziona con un software appositamente sviluppato: il suo utilizzo è dunque più semplice rispetto alle altre. E poi si permette di fare trading sulle valute digitali tutti i giorni della settimana, 24 ore su 24, tranne la domenica dalle 12 alle 14.

Molto utili anche Stop Loss e Trailing Stop: ti aiuteranno nei momenti critici, ed eviteranno di avere perdite importanti. O meglio: di gestire il rischio senza grosse gatte da pelare.

Come aprire un conto sulla piattaforma Plus500

Per aprire un conto? Semplicissimo, ecco i passaggi:

  • Andate sul sito ufficiale alla corretta sezione, cliccando su ‘Apertura conto Plus500’
  • Scegliete se aprire un conto con soldi veri oppure far pratica con un conto demo
  • Il conto in soldi veri ti porterà a compilare un form con i tuoi dati personali. Dopo quest’operazione, inizia a fare trading con un deposito di 100 euro. Aprendo il conto reale, però, hai anche il conto demo per la pratica.
  • Per fare il deposito avrai diverse operazioni di pagamento: bonifico bancario, carta di credito, PayPal e Skrill.
  • Se hai aperto un conto demo, fornisci i tuoi dati personali: potrai subito utilizzare i tuoi soldi virtuali. In ogni momento potrai fare poi un primo versamento e attivare così il conto reale. Non solo: la versione demo di Plus500 è davvero una delle poche gratis, non ha limiti o vincoli economici e di tempo.
  • Per prelevare è necessario poi lo stesso metodo che si è usato per il deposito. Esempio: dovete ricaricare il saldo? Se hai scelto la carta di credito il sistema ti girerà tutti i profitti facendo trading.

I prelievi sono infatti veloci, e soprattutto sicuri e senza commissioni. Per la ricezione di denaro, il tutto dipende dal metodo di pagamento scelto: i traders prendono il bonifico bancario e impiegano più o meno una settimana, per chi opta per Skrill e Paypal (ma anche carta di credito) è invece a disposizione l’immediato pagamento.

Trading mobile Plus500

Per quanto riguarda il mobile, Plus500 offre le negoziazioni finché non si chiude il PC. E poi c’è l’app, disponibile su Android e iOS, ovviamente gratuita e contenente tutti gli strumenti disponibili da desktop. Un esempio? Provate a ruotare in orizzontale: il dispositivo si aprirà a mo’ di schermo intero e mostrerà il grafico, inserendo un gran numero di strumenti di analisi tecnica messa a disposizione dal broker. Molti sostengono lo studio delle trend line e degli indicatori particolarmente funzionale quando si investe in Bitcoin.

Potete inoltre attivare un sistema di alert che invierà notifiche push qualora vi dovesse arrivare un avviso importante dalla piattaforma stessa. Così accade anche per le notizie. E no, non per l’aumento della tassazione: qui vi spieghiamo tutto.

La tassazione su Plus500 è un fattore importante

Ci sono leggende che riguardano la sede in Inghilterra e in Israele, per cui non si potrebbero pagare le tasse. NON ESISTE: non è vero, tutto sbagliato. In Italia ogni guadagno si deve dichiarare. Per questo motivo nella dichiarazione dei redditi toccherà inserire anche questo. Per qualsiasi guadagno online viene detratto il 26%.

In ogni caso avete anche un servizio clienti disponibile 7 giorni su 7, 24 ore su 24. Via mail o chat live, vi risponderanno in brevissimo. Solo che parla soltanto inglese, il team di supporto. Dunque, un minimo di base anglofona dev’esserci da parte vostra.

Dunque, cosa ne pensate di Plus500? Resta uno dei broker più quotati e apprezzati, che offre una vasta gamma di servizi agli utenti. Plus500 Ltd è quotata nella sezione Aim della Borsa Valori di Londra: questo dà l’affidabilità della piattaforma.

Nei suoi dieci anni di attività, infine, la piattaforma si è fatta conoscere: ha soddisfatto traders esperti e novellini. Dunque, è leader del settore del brokeraggio online. Con merito.